Storia 2018-01-30T23:30:48+00:00
fotografie del 1942 di studentesse in assemblea
Assembly, Peace College, 1942
From the 1942 edition of the The Lotus (p. 24), Peace College’s yearbook
© North Carolina Digital Heritage Centerm, Creative Commons (CC BY-NC-ND 2.0)

Storia

L’Associazione culturale C.O.R.E. nasce a Udine nel 2007.
A darle vita è stato un gruppo di donne provenienti da esperienze lavorative diverse e da percorsi di vita che, pur differenziati per età anagrafica e per formazione culturale, condividono l’impegno a contrastare pregiudizi e stereotipi che siano di impedimento al progredire del pensiero solidale.

L’Associazione culturale C.O.R.E. ha collaborato e continua a collaborare con il Comune di Udine per la realizzazione della manifestazione dell’8 marzo, “Calendidonna”.

Nel 2011 ha ricevuto il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia per il progetto, conclusosi alla fine del 2013, “Una disubbidienza ‘civile’: le donne friulane di fronte all’8 settembre 1943” dedicato allo studio e al recupero della documentazione relativa al ruolo delle donne friulane dopo l’8 settembre corse in aiuto agli internati militari e poi ai deportati.
Sulla base dei documenti scritti e delle fonti orali è stato realizzato e prodotto un DVD “Cercando le parole” e il volume Rosanna Boratto e Daniela Rosa, “Una disubbidienza ‘civile’: le donne friulane di fronte all’8 settembre 1943”, Udine, edizioni Kappa Vu 2014.

Nel 2012 ha ricevuto un finanziamento dalla Provincia di Udine per il progetto “L’Alpin c’al torne a cjase”.

Nel 2013 e 2014 ha ricevuto un finanziamento dalla Provincia di Udine per il progetto “Il superfrontale della Beata Bojani di Cividale”.

Nel 2014 ha partecipato, e ottenuto il relativo finanziamento regionale, con il progetto “Soglie 2.0”, ideato per realizzare iniziative culturali o di divulgazione della cultura umanistica e letteraria.