Concorso Scuole Tiziano Terzani 2017

Vicino lontano 2017: il Concorso Scuole

Anche per l’edizione 2017 di Vicino Lontano, l’Associazione C.O.R.E., rappresentata da Margherita Piva, ha fatto parte della commissione del Concorso Scuole Tiziano Terzani assieme a Gianni Cianchi, Carlo Della Vedova, Daniela Maricchio, Franco Romanelli, Antonella Sbuelz e Gabriella Scrufari. Il tema del concorso era “Prova a immaginare un mondo diverso da quello che conosciamo” e su questo tema sono stati presentati 115 progetti, ideati e realizzati da singoli, gruppi o intere classi con il supporto dei loro insegnanti, sviluppati in tre diverse tipologie: testi o immagini o musica-canto e recita o video. I partecipanti hanno contribuito con varie tipologie di materiali: testi, immagini, produzioni audiovisive realizzate con il cellulare, produzioni musicali e canore. Alle tre sezioni già previste nelle passate edizioni (scuole primarie, scuole secondarie di primo e biennio di secondo grado, triennio delle secondarie di secondo grado e università) quest’anno si è aggiunta una quarta sezione dedicata a stranieri e scuole per adulti. La cerimonia di premiazione, condotta da Claudio De Maglio e coordinata da Gianni Cianchi, si è tenuta sabato 13 maggio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine alla presenza di un folto pubblico. Angela Terzani ha premiato i vincitori. Alla premiazione ha fatto seguito lo spettacolo La quarta parete, liberamente ispirato al libro dello stesso titolo di Sorj Chalandon (Keller 2016), vincitore del Premio Letterario Internazionale Tiziano Terzani 2017.

2018-06-05T17:04:58+00:00 13 giugno, 2017|News|