Calendidonna 2010: in Sudafrica 2017-01-05T12:35:03+00:00

Project Description

Calendidonna 2010: in Sudafrica

Mostra fotografica e incontri nell’ambito di Calendidonna 2010

Questa edizione di Calendidonna ha inteso esplorare gli aspetti salienti della cultura femminile sudafricana, consentendo al pubblico di conoscere alcune figure di scrittrici, artiste e testimoni in grado di trasmettere la complessità storica e culturale del controverso Paese africano.

L’Associazione C.O.R.E. ha collaborato alla realizzazione della mostra fotografica “Volti positivi Sudafrica, viaggio per ripensare l’Aids” e dell’incontro “Il Sudafrica nella voce delle scrittrici”.

Mostra fotografica “Volti positivi. Sudafrica, viaggio per ripensare l’Aids”

L’esposizione fotografica della giornalista e fotografa Silvia Amodio composta da una quarantina di scatti ha voluto portare portare l’attenzione su una tragedia, quella del virus dell’Hiv, che in Sudafrica, uccide ogni giorno più di mille persone. E lo ha fatto mostrando volti di persone malate e non, soffermandosi sulla speranza e il coraggio più che sulla sofferenza e il pietismo. Volti “positivi”, che evidenziano la volontà di affrontare il futuro con dignità e coraggio.

ritratto di ragazza fotografia di Silvia Amodio
ritratto di giovane donna fotografia di Silvia Amodio
ritratto di bambina fotografia di Silvia Amodio
ritratto di madre e figlio fotografia di Silvia Amodio
ritratto di Silvia Amodio fotografa

Durante l’inaugurazione della mostra C.O.R.E. ha inoltre organizzato l’incontro con Silvia Amodio, Maria Antonietta Saracino – una delle massime esperte di letterature e culture dei paesi anglofoni, in particolare del Sudafrica, e Sindiwe Magona – straordinaria donna nera espatriata dopo sofferte esperienze di vita imposte dall’Apartheid e rimpatriata dopo la scarcerazione di Mandela; scrittrice intensa, che ha scandagliato nella sua opera le fasi travagliate del cambiamento epocale sudafricano.

Incontro “Il Sudafrica nella voce delle scrittrici”

Natalia Molebatsi ripresa durante la Mostra fotografica “Volti positivi Sudafrica” di Silvia Amodio

Incontro con Maria Antonietta Saracino e Sindiwe Magona, conclusosi con la performance di Natalia Molebatsi, poetessa, scrittrice e giornalista freelance ritenuta tra le più importanti esponenti della nuova poesia africana.

Project Details

Categorie: